Dodiprev 400 Sc

Dodiprev 400 Sc

Etichetta

Scheda di Sicurezza

  • Composizione 
  • Dodina pura 39,4 % (= 400 g/l)

Confezione: 1 Lt
Patentino: SI

Dodiprev 400 Sc Fungicida endoterapico translaminare e di contatto ad azione preventiva e curativa nei confronti della ticchiolatura e delle altre malattie delle colture

 23,00 (IVA 10% inclusa)

7 disponibili

Categorie: , Tag: Product ID: 4602

Descrizione

DODIPREV 400 SC

Fungicida endoterapico translaminare e di contatto ad azione
preventiva e curativa
Sospensione Concentrata
CODICE FRAC: U 12

DODIPREV 400 SC COMPOSIZIONE
100 grammi di prodotto contengono:
Dodina pura g 39,4 (= 400 g/l)
Coformulanti q.b. a g 100

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI
Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire
il materiale d’applicazione in prossimità delle acque di superficie. Evitare
la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende
agricole e dalle strade.
Per proteggere gli organismi acquatici, rispettare una fascia di sicurezza
non trattata dalle acque superficiali come indicato di seguito.
– Pomacee/drupacee (680 g dodina/ha): 12 m o applicare una riduzione
totale della deriva del 90%
– Olivo (900 g dodina/ha): 5 m o applicare una riduzione totale della
deriva del 30%
– Pioppo (piante adulte): 12,5 m o 9 m utilizzando ugelli con riduzione
della deriva del 50% o applicare una riduzione totale della deriva del 90%
– Pioppo (piante giovani, 3 m altezza): 30 m o 9 m utilizzando ugelli con
riduzione della deriva dell’80% o 9 m utilizzando una riduzione del 60%
del flusso d’aria o 7 m utilizzando una riduzione del 60% del flusso d’aria
con ugelli con riduzione della deriva dell’80% o applicare una riduzione
totale della deriva del 90%.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO
Sintomi: a carico dell’apparato gastrointestinale: dolori addominali,
bruciori gastroesofagei, diarrea; a carico dell’apparato cardiocircolatorio:
ipotensione, cianosi, aritmia; irritazione di cute e mucose
(dermatiti, congiuntiviti, rinofaringiti). Per ripetuti contatti si hanno
dermatiti aggravate da fotosensibilizzazione, resistenti a terapia.
Terapia: sintomatica.
Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE
Fungicida endoterapico translaminare e di contatto ad azione preventiva
e curativa nei confronti della ticchiolatura e delle altre malattie delle
colture sotto elencate.

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO
COLTURA DOSI (ml/hl)
Pomacee (melo, pero, cotogno, nespolo) contro ticchiolatura
– trattamenti preventivi
– trattamenti curativi
Effettuare al massimo 1-2 trattamenti annui distanziati di almeno 7-
14 giorni. Non distribuire più di 1,7 L di prodotto per ettaro,
corrispondenti a 680 g di dodina, per ogni trattamento. Volume
d’acqua: 200-1500 L/ha. Non trattare in fioritura.
80-100
100-120
Ciliegio contro Antracnosi e Cilindrosporiosi (azione collaterale
contro Botrytis e Monilia)
– trattamenti preventivi
Ogni anno effettuare al massimo 1-2 trattamenti iniziando subito
dopo la fioritura ad intervalli di almeno 7-10 giorni. Non distribuire
più di 1,7 L di prodotto per ettaro, corrispondenti a 680 g di dodina,
per ogni trattamento. Volume d’acqua: 500-1500 L/ha.
100-120
Pesco e nettarine
Contro bolla, corineo, fusicoccum, cytospora
– trattamenti al bruno (caduta foglie e inizio rigonfiamento
gemme)
– trattamenti in vegetazione
Contro monilia
– trattamenti durante le fasi di fioritura-caduta petali
Con andamento stagionale piovoso, trattamenti preventivi dopo la
raccolta fino a inizio caduta foglie.
150
100
100-150
Ogni anno effettuare al massimo 1-2 trattamenti (intervallo minimo
7-10 giorni) nel periodo compreso tra il rigonfiamento delle gemme
e la fine della fioritura (caduta petali) e tra la caduta delle foglie e il
rigonfiamento delle gemme. Non distribuire più di 2,25 L di prodotto
per ettaro per trattamento, corrispondenti a 900 g di dodina, in 500-
1500 L di acqua.
Olivo (da tavola e da olio) contro “occhio di pavone” e antracnosi
Effettuare 1-2 interventi ad intervallo di 7 giorni:
– dallo sviluppo fogliare sino all’inizio della fioritura
– Autunnale. Per olivo da tavola, utilizzare solo in post-raccolta.
Non distribuire più di 2,25 L di prodotto per ettaro per trattamento,
corrispondente a 900 g di dodina, in 1000 L di acqua. In caso di
trattamenti a volume ridotto adeguare la concentrazione d’impiego
in modo da mantenere costante la quantità distribuita per ettaro.
Non trattare in fioritura.
100-170
Pioppo contro Marssonina brunea effettuare 2 trattamenti ad
intervallo di 20 giorni.
– trattamenti preventivi
– trattamenti curativi
Non distribuire più di 2,25 L di prodotto per ettaro per trattamento,
corrispondente a 900 g di dodina, in 1000 L di acqua.
80-100
120-150

COMPATIBILITÀ
Il prodotto non è compatibile con formulati a reazione alcalina, con
dimetoato, con concimi fogliari minerali o a base di acidi umici. Miscele
con formulati in emulsione concentrata o con olii minerali possono dare
luogo a scarsa sospensibilità e a fenomeni di sensibilizzazione delle
colture. Non trattare con acqua fredda e con temperature esterne
prossime a 0°C. Avvertenza: In caso di miscela con altri formulati deve
essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere
osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici.
Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della
miscelazione compiuta.
FITOTOSSICITÀ: In caso di dubbi o con varietà di recente introduzione,
effettuare saggi preliminari su piccole superfici e/o consultare il personale
tecnico prima di effettuare l’applicazione su larga scala. In particolari
condizioni il prodotto può provocare rugginosità su mele Golden
Delicious se impiegato prima dello stadio di frutto noce (BBCH 72-74).
INTERVALLO DI SICUREZZA: 7 GIORNI PER OLIVO, 14 GIORNI PER CILIEGIO, 40
GIORNI PER MELO, PERO, COTOGNO E NESPOLO, 75 GIORNI PER PESCO.
ATTENZIONE – DA IMPIEGARSI ESCLUSIVAMENTE PER GLI USI E ALLE
CONDIZIONI RIPORTATE IN QUESTA ETICHETTA. CHI IMPIEGA IL
PRODOTTO E’ RESPONSABILE DEGLI EVENTUALI DANNI DERIVANTI DA
USO IMPROPRIO DEL PREPARATO. IL RISPETTO DI TUTTE LE INDICAZIONI
CONTENUTE NELLA PRESENTE ETICHETTA È CONDIZIONE ESSENZIALE
PER ASSICURARE L’EFFICACIA DEL TRATTAMENTO E PER EVITARE DANNI
ALLE PIANTE, ALLE PERSONE ED AGLI ANIMALI. NON APPLICARE CON I
MEZZI AEREI. PER EVITARE RISCHI PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE
SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER L’USO. OPERARE IN ASSENZA DI VENTO. DA
NON VENDERSI SFUSO. IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO
NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE. IL CONTENITORE NON
PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

Informazioni aggiuntive

Peso 1,200 kg
Minimum 4 characters