Cyclo Max sc

Cyclo Max Sc

Etichetta

Scheda di Sicurezza

  • Composizione 
  • M-Metalaxil puro g. 2,26 (= 28,5 g/l)
  • Rame metallo (da rame idrossido) g. 26,2 (=215,0 g/l)
  • Coformulanti q.b. a g. 100

Confezione: 1 Lt
Patentino: SI

Cyclo Max Sc è un fungicida sistemico e di contatto a base di M-Metalaxyl e Rame sottoforma di idrossido a triplice azione preventiva, curativa e antisporulante. M-Metalaxyl agisce bloccando la crescita del micelio fungino e la sporulazione. Si assorbe rapidamente attraverso le foglie e viene traslocato verso le parti in attiva crescita della coltura (traslocazione acropeta). Tale traslocazione risulta continua e graduale garantendo così una protezione anche sulla nuova vegetazione in via di formazione.
Il Rame idrossido garantisce una spiccata azione di protezione preventiva sulla vegetazione già sviluppata, oltre che una azione collaterale battericida. Grazie alla maggiore attività rispetto agli altri Sali di rame, l’idrossido garantisce una più rapida azione antiperonosporica potenziando l’effetto del MMetalaxyl. La formulazione in sospensione concentrata garantisce una migliore solubilità del prodotto e una più spiccata attività coprente del rame in virtù della ottimale micronizzazione delle particelle in grado di migliorare la copertura della superficie fogliare.

 13,50 (IVA 10% inclusa)

5 disponibili

Categorie: , Tag: Product ID: 5121

Descrizione

Cyclo Max sc

Sospensione concentrata (SC)
M-Metalaxil FRAC 4 gruppo A1 (RNA polimerasi I)
Rame sotto forma di idrossido FRAC M1 (attività di contatto multisito)
FUNGICIDA ANTIPERONOSPORICO SISTEMICO PER VITE, PATATA E POMODORO

Composizione

M-Metalaxil puro g. 2,26 (= 28,5 g/l)
Rame metallo (da rame idrossido) g. 26,2 (=215,0 g/l)
Coformulanti q.b. a g. 100

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Per le applicazioni con trattore l’operatore deve indossare guanti, tuta e scarpe robuste durante l’applicazione. Le colture trattate non devono essere re-immesse prima che le superfici fogliari siano completamente asciutte. I lavoratori devono utilizzare guanti adatti durante mix/carico. Utilizzo limitato ad applicatori professionisti e agricoltori qualificati. Il contenitore vuoto è un rifiuto pericoloso, deve essere smaltito attraverso uno specifico programma di raccolta in conformità con le normative vigenti. Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione in prossimità delle acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e dalle strade. Per proteggere gli organismi acquatici rispettare una fascia di sicurezza non trattata di 10 metri dai corpi idrici superficiali per le applicazioni su vite, pomodoro e patata.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO
Contatto con gli occhi: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Rimuovere le lenti a contatto se è agevole farlo. Togliere immediatamente gli abiti macchiati. Lavare la pelle con abbondante acqua e sapone, senza strofinare. Non somministrare alcuna sostanza per via orale. In caso di ingestione, NON indurre il vomito. Mantenere il paziente riposato e mantenere la temperatura corporea. Prortare la persona intossicata in un ospedale e, se possibile, portare l’etichetta o l’imballaggio NON LASCIARE SOLO VITTIMA IN OGNI CASO.
Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE

CYCLO MAX SC è un fungicida sistemico e di contatto a base di M-Metalaxyl e Rame sottoforma di idrossido a triplice azione preventiva, curativa e antisporulante. M-Metalaxyl agisce bloccando la crescita del micelio fungino e la sporulazione. Si assorbe rapidamente attraverso le foglie e viene traslocato verso le parti in attiva crescita della coltura (traslocazione acropeta). Tale traslocazione risulta continua e graduale garantendo così una protezione anche sulla nuova vegetazione in via di formazione. Il Rame idrossido garantisce una spiccata azione di protezione preventiva sulla vegetazione già sviluppata, oltre che una azione collaterale battericida. Grazie alla maggiore attività rispetto agli altri Sali di rame, l’idrossido garantisce una più rapida azione antiperonosporica potenziando l’effetto del MMetalaxyl. La formulazione in sospensione concentrata garantisce una migliore solubilità del prodotto e una più spiccata attività coprente del rame in virtù della ottimale micronizzazione delle particelle in grado di migliorare la copertura della superficie fogliare.

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO

Il prodotto si impiega in presenza delle condizioni predisponenti la malattia in genere nelle fasi centrali dello sviluppo della coltura. La traslocazione acropeta del prodotto consente anche la protezione della nuova vegetazione che si sviluppa nell’intervallo che intercorre tra un trattamento ed un altro. La presenza di rame idrossido offre attivitá collaterale nei confronti delle batteriosi.
VITE (da Vino e da Tavola): contro Peronospora (Plasmopara viticola): impiegare 3,5 litri/ha di prodotto eseguendo i trattamenti ad intervalli di 12-14 giorni a partire dalla fase di allegagione a quella di invaiatura (BBCH 71-83). Per la distribuzione del prodotto impiegare un quantitativo di acqua variabile da 500 l/ha fino ad un massimo di 1000 l/ha e comunque sufficiente ad assicurare la buona copertura della vegetazione. Mantenere sempre il quantitativo di prodotto per ettaro indipendentemente dai volumi di acqua utilizzati. Effettuare un massimo di 2 applicazioni all’anno.
PATATA: contro Peronospora (Phytophtora infestans) impiegare 3,5 litri/ha di prodotto iniziando le applicazioni durante la fase di allungamento dello stelo principale (quando la vegetazione copre il 60% della superficie esposta del terreno) e fino alla fine dell’accrescimento dei tuberi, eseguendo i trattamenti ad intervalli di 7-10 giorni (BBCH 36-81). Per la distribuzione del prodotto impiegare un quantitativo di acqua fra 500 e 1000 litri/ha e comunque sufficiente ad assicurare la buona copertura della vegetazione mantenendo sempre il quantitativo di prodotto per ettaro indipendentemente dai volumi
di acqua utilizzati. Effettuare un massimo di 3 applicazioni all’anno. Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 19/12/2018 e modificata ai sensi dell’articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 27 Aprile 2019
POMODORO E MELANZANA (In pieno campo e in serra): contro Peronospora (Phytophtora infestans) impiegare 3,5 litri/ha di prodotto iniziando le applicazioni a partire dalla pre-fioritura e fino all’inizio della maturazione dei frutti, eseguendo i trattamenti ad intervalli di 7-10 giorni (BBCH 29-81). Per la distribuzione del prodotto impiegare un quantitativo di acqua fra 500 e 1000 litri/ha e comunque sufficiente ad assicurare la buona copertura della vegetazione mantenendo sempre il quantitativo di prodotto per ettaro indipendentemente dai volumi di acqua utilizzati. Effettuare un massimo di 3 applicazioni all’anno.
Si consiglia di utilizzare il prodotto in un programma di gestione del rischio di insorgenza di resistenza. Si consiglia l’utilizzo di fenilammidi (gruppo FRAC: 4) su base preventiva. Si raccomanda di non superare 4 applicazioni annuali di prodotti a base di fenilammidi. Attenersi strettamente alle indicazioni di etichetta per quanto riguarda modalità, dosi ed intervalli di applicazione.

COMPATIBILITÀ
AVVERTENZA: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme
precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta. Devono
trascorrere 20 giorni da una applicazione con oli minerali e polisolfuri.
SOSPENDERE I TRATTAMENTI 28 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA SU VITE, 21 GIORNI SU PATATA, 10 GIORNI SU POMODORO E
MELANZANA IN PIENO CAMPO E 3 GIORNI SU POMODORO E MELANZANA IN SERRA.
ATTENZIONE
Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali
danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per
assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.
NON APPLICARE CON MEZZI AEREI
NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA
OPERARE IN ASSENZA DI VENTO
DA NON VENDERSI SFUSO
IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE
IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

Informazioni aggiuntive

Peso 1,200 kg
Patentino

Si

Minimum 4 characters